fbpx

CAPODANNO IN UMBRIA

Assisi – Spello – Spoleto – Vallo di Nera – Foligno – Bevagna – Perugia
dal 30 dicembre al 2 gennaio 2021
dal 31 dicembre al 3 gennaio 2021
Quota individuale di partecipazione: da € 760

Un tour pensato per essere indipendenti pur avendo i servizi e le attenzioni di un tour di gruppo.

Tour in self-drive di 4 giorni / 3 notti

Quota individuale di partecipazione

  •  IN AGRITURISMO AD ASSISI: € 760
  • IN HOTEL 3 STELLE SEMICENTRALE A FOLIGNO: € 710
  • IN HOTEL 4 STELLE CENTRALE A FOLIGNO: € 865

Quota di iscrizione: € 25
Assicurazione medico bagaglio e annullamento: € 25
Minimo 2 partecipanti, massimo 8

La quota comprende:

  • Sistemazione in agriturismo o hotel 3 o 4 stelle con sistemazione in camere doppie con servizi privati.
  • Trattamento di mezza pensione (colazione e 2 cene) bevande escluse.
  • Cenone di Capodanno bevande Incluse
  • Visite guidate come menzionate nel programma
  • Visita guidata in Cantina Vinicola con degustazione
  • Noleggio di auricolari whisper (ove necessari).
  • Assistenza h24 della Ns Agenzia
  • Assicurazione responsabilità civile UNIPOLSAI ASSICURAZIONI 4063034/L
  • Iscrizione Fondo di Garanzia Vacanze Felici n°1991
La quota non comprende:

  • Eventuali Ingressi non menzionati
  • Tassa di Soggiorno, ove prevista.
  • Esperienze (tipo escursioni in bike o trekking)
  • Mance, extra personali e tutto quanto non espressamente indicato alla voce “la quota comprende”.

Documenti necessari: adulti e minori carta d’identità. GARANT.

1° giorno: Assisi – Spello
In mattinata, arrivo presso l’agriturismo o l’hotel prenotato e sistemazione dei bagagli (le camere saranno pronte nel primo pomeriggio). Pranzo libero.
Incontro con la guida per la visita guidata di Spello e a seguire Assisi. (spostamento con mezzi propri).

Spello: cittadina medievale, posta all’estremità opposta del Monte Subasio rispetto ad Assisi, ne mantiene lo stesso aspetto rosato della pietra, l’intimità dei vicoli e gli scorci inattesi. Alcuni tesori d’arte sono imperdibili.
Assisi: posta alle pendici del Monte Subasio, Assisi è costruita nella bella pietra rosa locale che unifica lo spazio urbano, dai caratteristici vicoli medievali alle grandi Basiliche. Vero e proprio centro spirituale, la città lega la sua fama alla storia dei suoi grandi santi, Francesco e Chiara come pure all’impressionante insieme della Basilica di San Francesco con i suoi cicli di affreschi, realizzati dagli artisti più rappresentativi del Medioevo.

Pernottamento in hotel / agriturismo.

2° giorno: Spoleto – Vallo di Nera – Foligno
Prima colazione in agriturismo/hotel. Intera giornata di visita guidata di Spoleto, Vallo di Nera e Foligno (spostamento con mezzi propri).

Spoleto: posta strategicamente sull’antica Via Flaminia, Spoleto è una sorpresa per il viaggiatore. Elegante, cosmopolita e ricca di scorci imprevisti e scenografici, questa città non nasconde nulla dell’importante ruolo rivestito nei secoli. Dalla Cattedrale romanica, all’insieme “mozzafiato” della Rocca con il Ponte delle Torri. L’itinerario si addentra nel centro storico con un ricchissimo patrimonio poco conosciuto. Città del “Festival dei due Mondi” è caratterizzata da una particolare raffinatezza che potrete sperimentare lungo le strade segnate dal susseguirsi di belle botteghe di antichità e di piccoli ristorantini dove la tradizione culinaria umbra viene declinata nella sua versione più “ricercata”.
Si prosegue, per Vallo di Nera: il castello di origine comunale ha un vasto impianto, il cui fascino si è conservato attraverso i secoli anche grazie allo statuto trecentesco che proibiva la costruzione di portici e volte sulle vie e sulle piazze. Si tratta senza dubbio del castello comunale meglio conservato dell’intera regione! Sosta per il pranzo libero in Valnerina.
Rientrando, terminiamo la nostra visita guidata a Foligno: definita per antica tradizione il “centro del mondo” o in fulginate “lu centru de lu munnu”, si trova infatti, secondo la tradizione, al centro della penisola italiana, a sua volta al centro dell’Europa e del Mediterraneo, che anticamente era considerato il centro del mondo. In particolare tale punto si identificava, nei decenni passati, con il birillo centrale del biliardo centrale di uno storico “Caffè” del corso, ed è segnalato solamente da un cristallo incastonato tutt’oggi nel pavimento di un’attività commerciale, che si trova al posto dello scomparso caffè. Foligno terza città dell’Umbria notevole centro urbano, costituiva un nodo importante della antica Via Flaminia. Tutto da scoprire il centro storico fra palazzi signorili e splendide facciate romaniche.

Cena libera. Pernottamento in agriturismo o hotel.

 3° giorno: Bevagna
Prima colazione in hotel/agriturismo. Spostamento a Bevagna (con mezzi propri).

Incontro con la guida per visitare il Piccolo e raccolto borgo sull’antica Via Flaminia. Da non perdere la piazza centrale, circondata da alcuni gioielli dell’architettura romanica.
Visita ad una cantina vinicola, con degustazione. Nel pomeriggio, tempo libero per una delle nostre diverse esperienze o, in alternativa, una passeggiata a Montefalco. Pernottamento in agriturisomo o hotel.

 4° giorno: Perugia
Prima colazione in hotel/agriturismo. Disbrigo delle formalità di check-out. Mattinata dedicata alla visita guidata di Perugia. Pasti liberi.

Perugia è in Umbria la città “dominante” a cominciare dalla posizione geografica che dall’alto delle sue ampie terrazze controlla tutt’intorno i panorami più belli della regione. Il ruolo chiave che da sempre ha avuto è ben leggibile nelle diverse e affascinanti stratificazioni storiche che la caratterizzano: dall’epoca etrusca e romana a quella medievale, rinascimentale e fino ai trionfi risorgimentali, Perugia è la città che vive e reinterpreta il suo passato in un dialogo continuo. L’esperienza di attraversare i secoli diventa tangibile già dall’ingresso in città: il viaggiatore sale con un moderno percorso meccanizzato per scoprire nei quartieri sotterranei della Rocca Paolina le civiltà che da sempre si sono avvicendate sulla cima del doppio colle perugino. Panorami che tolgono il fiato, eleganza e monumentalità dei suoi edifici, scorci pittoreschi ed opere d’arte di valore incalcolabile sono solo uno degli aspetti di una Perugia che è anche la città giovane e cosmopolita dell’Università, capitale del jazz e del cioccolato.

Il programma o l’ordine delle visite potrebbero subire variazioni

    OBBLIGATORIO - Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo quanto espresso nella privacy policy. La compilazione del presente modulo ci consente di prendere in carico la tua richiesta, di comunicare i dati a società terze che svolgono le funzioni necessarie all’operatività del servizio richiesto e di ricontattarti ai soli fini di soddisfare la tue richieste..


    Ecco gli altri Tour di Gruppo in Programmazione

    VENETO – LA VIA DEL PROSECCO

    VENETO – LA VIA DEL PROSECCO

    Conegliano – Pieve di Soligo – Valdobbiadene – Vittorio Veneto
    Date di partenza: 31 Ottobre, 14 e 28 Novembre
    Quota di partecipazione: € 190

    UNA GIORNATA IN FRANCIACORTA

    UNA GIORNATA IN FRANCIACORTA

    FRANCIACORTA – Perfetta sintesi della natura, luogo unico al mondo
    domenica 29 novembre 2020
    Quota di partecipazione: € 89

    TOUR IN TOSCANA

    TOUR IN TOSCANA

    Le dolci Colline Senesi e la Val d’Orcia
    dal 5 all’8 dicembre 2020
    Quota di partecipazione: € 490

    LA LAPPONIA E BABBO NATALE

    LA LAPPONIA E BABBO NATALE

    Ponte dell’Immacolata nel Villaggio di Babbo Natale
    dal 5 all’8 dicembre 2020
    Quota di partecipazione: € 1.488

    IL BARESE E MATERA

    IL BARESE E MATERA

    Trani – Castel del Monte – Andria – Barletta – Molfetta – Bitonto – Matera – Altamura – Bari
    dal 6 al 9 dicembre 2020
    Quota di partecipazione: da € 500

    MAGICA SICILIA

    MAGICA SICILIA

    Catania – Taormina – Siracusa – Noto – Ragusa – Scicli – Agrigento – Palermo
    dal 27 dicembre al 3 gennaio 2021
    Quota di partecipazione: € 1.300

    TOUR IN VALTELLINA

    TOUR IN VALTELLINA

    Tour in Valtellina
    Autunno-Inverno 2020
    Tour di 3 giorni – quote da € 200