fbpx

La Thailandia, chiamata anche il “paese del sorriso” è un paradiso pacifico del sud-est asiatico. Meta ideale per chi ama combinare spiagge tropicali, natura incontaminata e cultura millenaria, è un paese in grado di offrire paesaggi mozzafiato, una popolazione locale gentile ed accogliente ed una delle più antiche culture d’Asia.

Ecco come è descritta la Thailandia da chi c’è già stato ….

Se stai pensando di visitare la Thailandia per il tuo Viaggio di Nozze ti proponiamo il “Voyager Siam” di Viaggieda.

Ecco il programma … a grandi linee

Primo giorno – Arrivo a Bangkok e trasferimento in hotel.
Nel pomeriggio, partendo dall’hotel a bordo delle tradizionali barche “long tail”, visita dei “klong”, i canali del fiume Chao Phraya e al Tempio dell’Aurora; proseguimento per la visita del complesso dei templi di Wat Pho, celebre per il buddha d’oro reclinato e suggestivo cocktail al tramonto di fronte al tempio di Wat Arun. Al termine, passeggiata lungo il mercato dei fiori più importante di Bangkok e rientro in hotel in barca.

Secondo giorno – Partenza in pullman di primo mattino per il caratteristico mercato galleggiante di Damnersaduak, i cui banchi sono composti da piroghe colme di frutta e verdura; proseguimento per il tradizionale mercato di Mae Klong, situato lungo i binari della ferrovia, assistendo al passaggio del treno lungo le brulicanti bancarelle. Rientro a Bangkok e passeggiata lungo la “via degli amuleti”, per giungere al Palazzo Reale: visita del maestoso complesso di edifici resi ancora più splendenti dall’uso di oro e mosaici e al Tempio di Wat Phra Kaew che ospita al suo interno il buddha di smeraldo. Breve tragitto con i “tuk tuk” intorno alle mura del Palazzo Reale fino a raggiungere il molo per il rientro in hotel utilizzando la barca pubblica.

Terzo giorno – Partenza per l’antica capitale del Regno Siam di Ayutthaya, fondata nel 1.350, con visita ai templi e monumenti più significativi. Dopo pranzo, si procede per Sukhothai con arrivo nel tardo pomeriggio. Prima di cena è previsto un suggestivo  cocktail nei pressi dei giardini di un antico tempio di Sukhothai, in un ambiente pieno di atmosfera.

Quarto giorno – Interessante sosta ad una scuola locale e visita, in bicicletta, ai templi principali del parco storico di Sukhothai. Proseguimento per Chiang Rai con sosta al tempio di Wat Dri Chum di Lampang, il più grande tempio dell’area costruito dai birmani, al lago di Payao e al tempio bianco di Wat Rongkun.

Quinto giorno – Partenza in motolancia per un breve tragitto lungo un caratteristico tratto del fiume Mae Kok, fino a giungere al tradizionale villaggio di Moo Ban Kalian. Proseguimento per la terrazza panoramica del Triangolo d’oro a Chiang Saen, dove Laos, Myanmar e Thailandia si incontrano sul fiume Mekong: questa località, una volta, era conosciuta come il centro di coltivazione e smistamento di oppio. Partenza per Chiang Mai. Pranzo in ristorante locale e cena in hotel.

Sesto giorno – All’alba si parteciperà all’offerta di cibo ai monaci buddisti che avviene ogni mattino per tradizione. Si procede per la visita del tempio di Pra Thard Doi Suthep “la pagoda dorata”, dalla cui terrazza si può godere di una vista panoramica della  città. Trasferimento al tempio di Wat Suandok, nel centro della città, dove i monaci introdurranno alla meditazione buddista: dopo un breve insegnamento sulla filosofia buddista, si mediterà seguendo le regole dettate dai monaci, in un ambiente ricco di spiritualità. Proseguimento per la visita di Chiang Mai in cyclo e pranzo. Nel pomeriggio, visita dei villaggi di Bo Sang e San Kamphaeng, centri di produzione di artigianato locale, in particolare legno, seta, argento e carta di riso. Rientro in hotel e  trasferimento in pullman al vicino night bazar; tempo libero a disposizione per visitare il popolare e caratteristico mercato  notturno di Chiang Mai. Cena libera nei numerosi locali e ristoranti adiacenti al mercato e rientro in hotel.

Settimo giorno – Partenza per Mae Taman, dove si assisterà alla dimostrazione degli elefanti che vengono addestrati al lavoro nella foresta. Proseguimento per la visita ad un villaggio delle minoranze etniche abitato dalle “donne dal collo lungo”.

Il tour si conclude con il trasferimento all’aeroporto di Chiang Mai per il rientro in Italia … ma …

… a questo punto servirebbe

qualche giorno per rilassarsi

e concludere in bellezza

la tua Fantastica Luna di Miele.

Kandaburi Resort and Spa, Koh Samui, Thailandia
Il resort è stato elegantemente progettato per integrarsi con la cultura locale e i suoi dintorni.
Il Kandaburi Resort è una struttura a 4 stelle in stile tailandese.
Tutte le moderne camere sono dotate di aria condizionata, un frigorifero, TV satellitare e una cassaforte.
Le camere si affacciano sul giardino. I piatti della cucina internazionale sono serviti ad un ristorante sulla spiaggia. Situati in una zona centrale.
Wi-Fi è disponibile nell’intero hotel ed è gratuito.
Il Kandaburi Resort offre una vasta gamma di attività ed escursioni per scoprire la meravigliosa bellezza dell’isola.