TOUR IN TURCHIA

TOUR IN TURCHIA

 Escursione in mongolfiera: € 270/300
(pagamento solo in contanti)
La prenotazione può essere inoltrata solo sul posto direttamente attraverso il tour escort locale. Soggetta a disponibilità.

La Turchia, ed in particolare la Cappadocia, sono ricchissime di storia e cultura: reperti archeologici antichissimi, anfiteatri, chiese, città sotterranee, paesaggi mozzafiato, c’è tutto per soddisfare le curiosità e la sete di conoscenza del turista. Le strutture ricettive del paese sono molto diverse, a seconda delle località: a Istanbul, città vivace, ricca di monumenti e di atmosfere orientali, possiamo valutarle di livello internazionale, mentre in luoghi dalla bellezza magica, ma meno centrali, come Pamukkale e la Cappadocia, la qualità si abbassa, pur avendo gli hotel una classificazione di quattro-cinque stelle, che spesso inganna il turista, creando aspettative sbagliate.
Poniamo l’attenzione su questo aspetto per dare un’informazione corretta ai nostri clienti sottolineando però, che la bellezza di queste mete è tale da ricompensare qualche piccolo sacrificio.
Si fa anche notare che in Turchia è consuetudine che, nel programma, vengano inserite alcune visite a negozi specializzati o a fabbriche o laboratori (manufatti in argento, tappeti, etc.) per reclamizzare ed invogliare i turisti, in maniera più o meno pressante, ad acquistare i prodotti turchi. Questo può sembrare una perdita di tempo ed un fastidio. Però, quasi sempre, queste soste soddisfano curiosità non esternate e si rivelano molto utili per approfondire al meglio la conoscenza del paese, venendo in contatto con tecniche di lavorazione antichissime e originali, sicuramente si possono considerare un inevitabile approfondimento culturale.

1° giorno: Italia – Istanbul
Disbrigo delle formalità d’imbarco e partenza da Bergamo/Orio al Serio con volo diretto per Istanbul. Arrivo, incontro con la guida locale parlante italiano che resterà con il vostro gruppo per tutta la durata del tour, e trasferimento in hotel. Sistemazione nelle camere riservate. Cena veloce e pernottamento.

2° giorno: Istanbul
Prima colazione in hotel e partenza per la visita del centro storico: l’antico Ippodromo Romano, in cui si svolgevano le corse delle bighe; gli obelischi e la Moschea del Sultano Ahmet famosa come la Moschea Blu conosciuta per le sue maioliche del XVII secolo, la famosa Basilica Cisterna. Al termine pranzo in ristorante. Nel pomeriggio visita al Palazzo Imperiale di Topkapi (la sezione Harem è opzionale), dimora dei Sultani per quasi quattro secoli, la cui architettura con le magnifiche decorazioni e gli arredi rende testimonianza della potenza e maestosità dell’Impero Ottomano; alla Moschea di Santa Sofia, capolavoro dell’architettura bizantina e al Gran Bazaar, il più grande mercato coperto al mondo, caratterizzato dal tetto a cupole e formato da un dedalo di vicoli e strade. Rientro in hotel, cena e pernottamento.

EGITTO

EGITTO

1° giorno: Italia – Luxor
Partenza con volo di linea da Milano per Luxor. Arrivo a Luxor; incontro con l’assistente per il disbrigo delle formalità doganali e trasferimento a bordo della motonave. Cena e pernottamento a bordo.

2° giorno: Luxor – Esna – Edfu
Prima colazione
a bordo.
Di buon mattino visita degli imponenti templi di Karnak e Luxor dedicati al dio Amon. Proseguimento delle visite nella necropoli di Tebe (Valle dei Re e Hatshepsut, il tempio funerario del celebre faraone donna) in cui sono sepolti i sovrani, le consorti e i principi i cui nomi leggendari sono legati alle dinastie dell’era di maggior splendore dell’Antico Egitto. Visita ai Colossi di Memnon. Pranzo a bordo. Inizio della navigazione verso Esna e passaggio attraverso la chiusa.
Cena e pernottamento a bordo.

3° giorno: Edfu – Kom Ombo – Aswan
Prima colazione
a bordo.
Al mattino visita al tempio di Horus ad Edfu, dedicato al dio Falco, uno dei meglio conservati in Egitto. Navigazione verso Kom Ombo. Pranzo a bordo. Nel pomeriggio visita al doppio tempio di epoca tolemaica, dedicato a Sobek e a Haroeris, il dio Coccodrillo e il dio Falco. Navigazione verso Aswan. Cena e pernottamento a bordo. Festa serale a bordo della motonave con lo show Galabya Party.

4° giorno: Aswan
Prima colazione
a bordo.
In mattinata visita alla Vecchia e alla Grande diga, la cui costruzione ha creato l’imponente lago artificiale Nasser, dando nuova vitalità all’economia del Paese. Visita al suggestivo Tempio di Philae, dedicato a Iside, la dea dell’amore. Pranzo a bordo e nel pomeriggio escursione in feluca, la piccola imbarcazione a vela che scivola lentamente sulle tranquille acque del Nilo. Cena e pernottamento a bordo.

5° giorno: Aswan – Il Cairo
Prima colazione a bordo.
In mattinata escursione ad Abu Simbel, celebre per i suoi due mastodontici templi, tra le testimonianze più preziose dei fasti dell’età faraonica e simboli universalmente noti dell’antico Egitto, scavati nella roccia e considerati il capolavoro del grande faraone Ramses II. Accanto al tempio principale del faraone, sorge il “piccolo tempio”, dedicato alla dea Hathor e a Nefertari, sposa reale di Ramses II. Pranzo. Trasferimento in aeroporto e partenza per Il Cairo. Arrivo e sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.

6° giorno: Il Cairo
Prima colazione in hotel.
Visita delle celeberrime piramidi di Giza e dell’enigmatica Sfinge. Dopo il pranzo, proseguimento della visita a Memphis, capitale nell’Antico Egitto, e a Saqqara con la stupenda piramide a gradoni del faraone Djoser risalente alla III dinastia. Cena e pernottamento in hotel.

7° giorno: Il Cairo
Prima colazione
in hotel.
Mattinata dedicata alla visita del Museo Egizio, che raccoglie la più ricca collezione di antichità egizie e greco-romane del mondo. Pranzo e nel pomeriggio visita della parte musulmana della città: la Cittadella con la moschea di alabastro Mohamed Ali. Passeggiata nel vivace Bazaar di Khan el-Khalili. Cena e pernottamento in hotel.

8° giorno: Il Cairo – Italia
Dopo la prima colazione in hotel, trasferimento in aeroporto in tempo utile per il volo di rientro in Italia.

L’itinerario potrebbe variare pur mantenendo le visite dei luoghi del programma.

ESTATE A BALI

ESTATE A BALI

Operativo volo intercontinentale con China Airlines

  • 5 agosto: Malpensa – 11:05 >> Taipei-Taoyuan
  • 6 agosto: Taipei-Taoyuan – 09:10 >> Ngurah Rai – 14:40
  • 20 agosto: Ngurah Rai – 15:40 >> Taipei-Taoyuan – 21:05
  • 20 agosto: Taipei-Taoyuan – 23:45 >> Malpensa – 21 agosto – 08:00

La quotazione fornita è soggetta a variazioni in base alla disponibilità e verrà confermata al momento della prenotazione. Il prezzo dei voli potrebbe subire variazioni.

I nostri hotels:

  • Seminyak: Furama Exclusive-Suite **** (1 notte) https://www.furama.com/xclusive/oceanbeach
  • Sanur: Swiss Bell Watu Jimbar-Grand deluxe pool **** (2 notti) https://www.swiss-belhotel.com/en-gb/swiss-belresort-watu-jimbar
  • Lovina: Puri Saron Lovina-Bungalow deluxe **** (2 notti) https://purisaronlovina.com
  • Ubud: Royal Casa Ganesha-Camera deluxe **** (3 notti) https://royalcasaganesha.com
  • Sanur – Hotel Mercure **** (6 notti)
    Circondato da paesaggi tropicali in una posizione fronte spiaggia, il Mercure Resort Sanur Bali offre sistemazioni in stile balinese con tetti di paglia, 2 piscine all’aperto, un centro benessere, un parcheggio senza costi aggiuntivi e la copertura integrale del WiFi gratuito. Decorate nei toni del verde e dell’arancione, le sistemazioni climatizzate del Mercure Resort Sanur sono dotate di balcone privato e TV via cavo.

Bali è un’isola indonesiana rinomata per le sue montagne vulcaniche ricoperte di boschi, le tipiche risaie e la barriera corallina. Qui si trovano siti sacri come il tempio di Uluwatu, che sorge in cima ad una scogliera. A sud, la città balneare di Kuta offre bar animati, mentre Seminyak, Sanur e Nusa Dua sono località molto frequentate. L’isola è conosciuta anche per i centri di yoga e di meditazione. 

PASQUA IN ROMANIA

PASQUA IN ROMANIA

1° giorno: Italia – BUCAREST
Arrivo all’aeroporto di Bucarest e trasferimento in albergo. Ritrovo in albergo con la guida, tempo permettendo visita panoramica della città nominata “La piccola Parigi”, ammirando i suoi larghi viali ed i gloriosi edifici “Bell’Epoque”. Cena in ristorante. Pernottamento presso l’albergo Berthelot **** a Bucarest o similare.

2° giorno: BUCAREST – SNAGOV – BUCAREST
Colazione in hotel. Interra mattinata dedicata alla visita panoramica di Bucarest, la capitale romena, denominata “La Parigi dell’Est” ammirando i suoi larghi viali, i gloriosi edifici Bella Epoque, Arco di Trionfo, Ateneo Romeno, Piazza della Rivoluzione, Piazza dell’Università e visita del centro storico con la Patriarchia (centro spirituale della chiesa ortodossa romena) ed ammirando la chiesa Stavropoleos, considerata un capolavoro dell’architettura romena. Costruita nel 1724, ha pianta trilobata, torre sul naos e bel portico marmoreo a cinque arcate polilobate, con balaustra finemente scolpita a motivi floreali e figure; la parte superiore e ornata da medaglioni dipinti con la tecnica dell’affresco. Visita del Palazzo del Parlamento, il secondo edifico più grande del mondo dopo il Pentagono di Washington. L’edificio è stato costruito su una collina conosciuta come Collina degli Spiriti, Collina di Urano, o Collina di Arsenale, che fu in gran parte rasa al suolo per consentire la costruzione del fabbricato, iniziata nel 1984. Vi lavorarono circa 700 architetti e più di 20.000 operai organizzati in turni, 24 ore su 24, per cinque anni. L’edificio era in origine conosciuto come Casa della Repubblica (Casa Republicii) e doveva servire da quartier generale per tutte le maggiori istituzioni dello stato. Al momento del rovesciamento e dell’esecuzione di Nicolae Ceauşescu nel 1989, il progetto era quasi completato. Pranzo libero e partenza per Snagov. Visita del monastero Snagov con la sua misteriosa storia. Una leggenda popolare vuole che Vlad Tepes, l’Impalatore, noto con il nome di Dracula sia stato sepolto nel monastero che sorge sull’isola del Lago di Snagov, da alcuni monaci secondo la volontà del defunto. I contadini romeni hanno bruciato il ponte in legno che univa l’isola alla riva e non e mai stato ricostruito. Trasformato in una prigione e poi saccheggiato, il monastero nasconde molti misteri come il lago che lo circonda. Qui si trova la pietra sepolcrale che copre la tomba del principe, ma quando questa e stata aperta all’interno era vuota. Successivamente in una cripta vicina sono state trovate le reliquie che si suppone siano quelle del principe. Esse sono state trasportate a Bucarest e misteriosamente sparite lungo la strada. Alla fine della visita ritorno a Bucarest. Cena in ristorante tipico con bevande incluse e spettacolo folcloristico. Pernottamento a Bucarest presso hotel Berthelot **** o similare.

PASQUA IN CASTIGLIA

PASQUA IN CASTIGLIA

28 marzo – giovedì – MADRID
Arrivo in hotel. Incontro con gli altri partecipanti e la guida alle ore 20:30. Cena e pernottamento.

29 marzo – venerdì – MADRID
Prima colazione. Mattina dedicata alla visita panoramica della città. Inizieremo con la “Madrid degli Asburgo”, (la dinastia che regnò dal XVI all’inizio del XVIII sec.) il cuore storico più antico della città, Plaza Mayor, la piazza principale e Plaza della Villa (comune). Continueremo nella “Madrid dei Borboni” che segue gli sviluppi urbanistici dal XVIII e XIX secolo: le fontane (Cibeles, Neptuno) lungo la Castellana, asso principale nord-sud della città. Pomeriggio libero (il venerdì è il giorno più importante in queste celebrazioni, il nostro suggerimento e vedere la processione del Jesus Nazareno de Medinaceli -sempre affollata- e quella dei ‘Albarderos’ che parte dal Palazzo Reale con soldati nei costumi del secolo XVIII). Cena e pernottamento.

30 marzo – sabato – MADRID – TOLEDO – MADRID
Prima colazione. In mattinata partenza per Toledo e visita guidata della città. Toledo è stata la capitale della Spagna nel XIII secolo, durante questo periodo di massimo splendore le popolazioni musulmane, ebree e cristiane vissero insieme facendolo diventare un grande centro culturale e monumentale. Passeggiando lungo le sue stradine si può ammirare il percorso storico di questa cittadina. Visiteremo la Cattedrale. Ritorno a Madrid. Tempo libero (anche il sabato pomeriggio c’è la popolare processione de la Soledad, molto suggestiva). Cena e pernottamento.

31 marzo – domenica – MADRID – AVILA – SEGOVIA – MADRID
Prima colazione. Intera giornata di escursione in pullman per le visite di Ávila e Segovia. Ávila, dove possiamo ammirare l’imponente cinta muraria medievale perfettamente conservata che racchiude il centro e la sua Cattedrale…. Proseguimento per Segovia con il suo Acquedotto Romano dalle 128 arcate di epoca Traiana, dove si potrà visitare l’Alcázar (castello), che è stato per Walt Disney fonte d’ispirazione per la favola della “Bella addormentata”. Rientro a Madrid. Cena e pernottamento.

01 aprile – lunedì – MADRID
Prima colazione. Fine dei servizi.

Il programma potrebbe essere invertito per esigenze organizzative.