fbpx

TOUR IN TOSCANA
Le dolci Colline Senesi e la Val d’Orcia
dal 5 all’8 dicembre 2020
Quota individuale di partecipazione: € 490

mancano

Giorno(s)

:

Ore(s)

:

Minuto(i)

:

Second(s)

GRUPPO A RACCOLTA
Chiusura iscrizioni: 14 novembre 2020
Numero minimo di partecipanti 30 persone

  • Supplemento camera singola: € 90
  • Assicurazione annullamento (incluso covid): € 30
  • Minimo 30 partecipanti

La quota comprende:

  • Tour di 4 giorni / 3 notti
  • Bus gran turismo per l’intero tour
  • Visite guidate come da programma
  • Accompagnatore
  • Auricolari per tutto il tour
  • 3 mezze pensioni in hotel 4 stelle a Chianciano Terme (1/4 vino e ½ di acqua)
  • 4 pranzi TIPICI in ristorante o agriturismo (1/4 vino e ½ di acqua)
  • Ingressi: Duomo Siena / Duomo Pienza / tempio di San Biagio a Montepulciano / Abbazia di san Antimo Montalcino / Abbazia di San Galgano.
  • Assicurazione medico/ bagaglio e R.C.T.
La quota non comprende:

  • Ingressi ai monumenti non specificati
  • Mance, extra personali e tutto quanto non espressamente indicato alla voce “la quota comprende”.

Documenti necessari: adulti e minori carta d’identità. GRPANT

1° giorno: VALLE SERIANA-BERGAMO – AREZZO – CHIANCIANO TERME (460 KM)
Incontro alle ore 6.00 da Bergamo, e partenza via autostrada alla volta della Toscana. Arrivo ad Arezzo per il pranzo in ristorante. Nel pomeriggio incontro con la guida e visita della città.
L’attrattiva principale della città è sicuramente la Basilica di San Francesco, situata nel centro della città. All’interno della Basilica si trova la famosa Cappella Bacci che conserva il meraviglioso ciclo di affreschi della Leggenda della Vera Croce, capolavoro della pittura rinascimentale di Piero della Francesca.Proseguendo si arriva poi nella Piazza Grande, è la più antica piazza della città e una delle più belle d’Italia. Nonostante gli edifici che la circondano siano di epoche diverse, la piazza vanta un’incredibile armoniosità. A sud e ad est si hanno costruzioni medievali (Palazzo Tofani, Torre dei Làppoli), a nord è presente un palazzo del Cinquecento con loggiato vasariano, a ovest la pieve di Santa Maria, il palazzo del Tribunale e il quattrocentesco palazzo della Fraternita dei Laici. Piazza Grande, resa celebre in tutto il mondo anche dal film “La vita è bella” di Roberto Beningni è, due volte all’anno, scenario della tradizionale “Giostra del Saracino”. Inoltre, ogni prima domenica del mese e sabato precedente, si svolge anche qui la Fiera Antiquaria.
Nel tardo pomeriggio, trasferimento a Chianciano Terme e sistemazione in hotel 4 stelle, cena e pernottamento

2° giorno: CHIANCIANO TERME -MONTEPULCIANO – MONTALCINO — VAL D’ORCIA (km 100)

Prima colazione in hotel. Incontro con la guida ed intera giornata di escursione .Si inizia dalla visita di Montepulciano Partendo dal Tempio di San Biagio, situato ai piedi del colle sul quale sorge la città, questa costruzione, opera di Sangallo Il Vecchio, è il punto di partenza del tour. Si prosegue per la visita del centro, con i suoi monumenti cinquecenteschi, la Cattedrale eretta tra il 1592 e il 1630 da Ippolito Scalza e contenente un altare di Andrea della Robbia e il trecentesco Palazzo Comunale, commissionato da Cosimo de’ Medici. Visita di una cantina vinicola con degustazione dei vini del territorio (stuzzichini e 3 qualità di vino).
Partenza per l’incantata città di Pienza conosciuta in tutto il mondo anche per il suo formaggio pecorino, la città rinascimentale di Pio II. Fra i monumenti ricordiamo Palazzo Piccolomini, Palazzo Comunale, Palazzo Vescovile, San Francesco;. L’escursione lungo la Valle d’Orcia prosegue visitando piccoli borghi suggestivi.
Pranzo tipico in agriturismo in corso di escursione.
La visita continua nel pomeriggio con Montalcino: girando per la città si possono ammirare numerose opere architettoniche di epoca medievale, a cominciare dalle mura di cinta che conservano ancora le antiche porte e parte dei torrioni, il Palazzo Comunale (edificio di architettura pubblica della fine del Duecento), i Loggiati di Piazza del Popolo (con arcate del XIV e XV sec.), la Cattedrale in stile neoclassico (costruita su una antica Pieve del XI sec.), il Santuario della Madonna del Soccorso (edificato nel XVII sec. su una chiesa quattrocentesca), la Chiesa di Sant’Egidio (la chiesa dei senesi, del XIV sec.), e le bellissime chiese trecentesche di Sant’Agostino (presenti affreschi di scuola senese del XIV sec.) e di San Francesco, con gli annessi Conventi aperti su bellissimi chiostri.
Rientro in hotel per cena e pernottamento.

3° giorno: CHIANCIANO – SIENA – (KM 140)
Giornata dedicata alla visita di Siena. Incontro con la guida .Il tour inizia normalmente da Piazza San Domenico. Visita della chiesa da cui prende il nome la Piazza: si tratta di un imponente costruzione gotica eretta dai domenicani tra il 1226 e il 1465. Attraverso Via banchi di Sopra si raggiunge Piazza Salimbeni sul cui fondo sorge il trecentesco Palazzo Salimbeni oggi sede del Monte dei Paschi di Siena. Si prosegue per Palazzo Tolomei il più antico palazzo privato della città: esistente già dal 1205 è oggi sede della Cassa di Risparmio di Firenze. Percorrendo la Via di Città, una delle più caratteristiche e signorili vie cittadine, si raggiunge Piazza del Duomo su cui sorge il massimo monumento cittadino e una delle più splendide creazioni dell’architettura gotico italiana; cattedrale tra le più belle in Italia, raccoglie numerose opere d’arte, tra le quali il Pulpito di Nicola Pisano e il bellissimo pavimento intarsiato (visibile solamente da fine agosto a fine ottobre). All’interno del Duomo si trova la Libreria Piccolomini, costruita nel 1492 dal Cardinale Francesco Piccolomini Todeschini (poi Papa Pio III Piccolomini) per raccogliere la ricca biblioteca del papa Pio II Piccolomini.Si conclude il tour in Piazza del Campo tra le le più belle piazze medievali, di grande effetto scenografico con la sua caratteristica forma a conchiglia. Al centro della Piazza la monumentale Fonte Gaia riproduzione della fontana di jacopo Della Quercia oggi conservata nel Palazzo Pubblico.
Pranzo TIPICO in ristorante in corso di escursione.
Rientro in hotel per cena e pernottamento.

4° giorno: CHIANCIANO – ABBAZIA DI SAN GALGANO – SAN GIMIGNANO- BERGAMO

Prima colazione in hotel. Prima sosta prevista presso l’ Abbazia di San Galgano , ex abbazia cistercense,. Il sito è costituito dall’eremo e dalla grande abbazia, ora completamente in rovina e ridotta alle sole mura, meta di flusso turistico per la sua suggestiva architettura. Proseguimento per San Gimignano visita guidata del borgo medioevale. La visita comincia da Porta San Giovanni con un’introduzione storica della città famosa per le sue caratteristiche Torri. Attraversando via S. Domenico si raggiunge Piazza della Cisterna, la quale prende il nome dalla cisterna duecentesca che vi sorge in mezzo. Si prosegue per Piazza del Duomo sulla quale si affaccia il Palazzo del Podestà e di cui si visiterà il cortile interno. Possibilità di visitare la Chiesa con i suoi affascinanti affreschi.
Pranzo tipico in agriturismo.
Nel pomeriggio partenza per il rientro a Bergamo.

    OBBLIGATORIO - Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo quanto espresso nella privacy policy. La compilazione del presente modulo ci consente di prendere in carico la tua richiesta, di comunicare i dati a società terze che svolgono le funzioni necessarie all’operatività del servizio richiesto e di ricontattarti ai soli fini di soddisfare la tue richieste..


    Ecco gli altri Tour di Gruppo in Programmazione

    VENETO – LA VIA DEL PROSECCO

    VENETO – LA VIA DEL PROSECCO

    Conegliano – Pieve di Soligo – Valdobbiadene – Vittorio Veneto
    Date di partenza: 31 Ottobre, 14 e 28 Novembre
    Quota di partecipazione: € 190

    UNA GIORNATA IN FRANCIACORTA

    UNA GIORNATA IN FRANCIACORTA

    FRANCIACORTA – Perfetta sintesi della natura, luogo unico al mondo
    domenica 29 novembre 2020
    Quota di partecipazione: € 89

    LA LAPPONIA E BABBO NATALE

    LA LAPPONIA E BABBO NATALE

    Ponte dell’Immacolata nel Villaggio di Babbo Natale
    dal 5 all’8 dicembre 2020
    Quota di partecipazione: € 1.488

    IL BARESE E MATERA

    IL BARESE E MATERA

    Trani – Castel del Monte – Andria – Barletta – Molfetta – Bitonto – Matera – Altamura – Bari
    dal 6 al 9 dicembre 2020
    Quota di partecipazione: da € 500

    MAGICA SICILIA

    MAGICA SICILIA

    Catania – Taormina – Siracusa – Noto – Ragusa – Scicli – Agrigento – Palermo
    dal 27 dicembre al 3 gennaio 2021
    Quota di partecipazione: € 1.300

    TOUR IN VALTELLINA

    TOUR IN VALTELLINA

    Tour in Valtellina
    Autunno-Inverno 2020
    Tour di 3 giorni – quote da € 200