SICILIA – TOUR DEI 5 SENSI

SICILIA – TOUR DEI 5 SENSI

Marsala, Trapani, Erice, Mazara del Vallo, Palermo
dal 30 settembre al 5 ottobre 2024
Quota a persona in camera doppia: € 1.400

BRU/30092024/5SENS/GARBRU

  • Quota individuale di partecipazione in camera singola € 1.500
  • Tour di gruppo minimo 30 massimo 40 persone

La quota comprende:

  • Tour di 6 giorni / 5 notti
  • Bus da Bergamo / Brugherio verso Linate e viceversa
  • Passaggio aereo Milano Linate / Palermo
  • Tasse d’imbarco aeroportuali e bagaglio in stiva 20kg
  • Trasferimenti in pullman G.T. aeroporto/hotel/aeroporto
  • Pullman Gran Turismo, a disposizione per tutta la durata del tour
  • Assistente agenzia Destinazione Sole
  • Sistemazione presso Hotel President *** a Marsala e trattamento come da programma
  • Forfait bevande ai pasti (acqua e vino della casa)
  • 3 pranzi in corso di escursione
  • Biglietto ingresso Museo Archeologico Baglio Anselmi, Museo Whitaker, Museo degli Arazzi con visite guidate
  • Aperitivo in barca
  • Degustazione presso Cantine Florio
  • Esibizione dell’arte dell’“incucciare” il couscous e del modellare la ceramica
  • Visite guidate come da programma
  • Assicurazione medico / bagaglio /annullamento

La quota non comprende:

  • Tassa di soggiorno se prevista
  • Mance, extra personali e tutto quanto non espressamente indicato alla voce “la quota comprende”.

Documenti necessari: carta d’identità in corso di validità.

Le voci riportate ne “La quota non comprende” non possono essere pagate con denaro Welfare.

Un viaggio enogastronomico attraverso i sensi
La cucina siciliana affonda le proprie radici nella tradizione e nel passato di questa splendida isola. Il susseguirsi di diversi popoli e culture eterogenee ha dato vita nei secoli ad un’affascinante varietà gastronomica, in cui gli antichi contributi dei vari popoli si sono meravigliosamente fusi con la tipica dieta mediterranea, dando vita ad una delle più affascinanti e gustose tradizioni culinarie italiane. Un importante contributo alla fama dell’enogastronomia locale è dato dalla presenza di ottimi vini, liquorosi e non, che diffondono da secoli il nome “Marsala” in tutto il mondo.
In questo Tour i protagonisti saranno i 5 sensi che ci aiuteranno ad esplorare la realtà di questo magnifico territorio.

30 settembre
Trasferimento in bus verso aeroporto di Linate e partenza con volo AZ 1765 alle ore 11.25. Arrivo a Palermo alle 13.00 e trasferimento in hotel. Sistemazione nelle camere riservate. Cocktail di benvenuto. Tempo a disposizione. Cena e pernottamento.

1 ottobre: VISTA (Erice – Laguna dello Stagnone)
Colazione in hotel. Al mattino partenza per la città di Trapani. Visita della zona nord del centro storico, uno degli scorci più suggestivi della città. Qui si trovano Le Mura erette nel ‘500 durante la dominazione spagnola, sono parte della fortificazione perimetrale della città antica.
Proseguimento per Erice. Durante la visita della cittadina sarà offerta una degustazione della “Genovese”, una tipica tortina ericina di pasta morbida, farcita con crema pasticcera. Da Erice è possibile scorgere, nelle giornate limpide, anche Ustica, Pantelleria, Capo Bon (Tunisia), oltre le immancabili isole Egadi. Anche le giornate più cupe possono regalare emozioni bellissime, grazie a un tappeto di nuvole che, impedendo la vista della sottostante città di Trapani, faranno sentire come sospesi tra cielo e terra.
Pranzo presso un ristorante nelle vicinanze dello Stagnone e visita del Museo del Sale.

Nel pomeriggio rientro a Marsala. Durante il tragitto si potrà ammirare gran parte della Riserva naturale integrale Saline di Trapani e Paceco, in cui viene tuttora praticata l’estrazione del sale secondo le tecniche tradizionali in uso da secoli. Di notevole impatto paesaggistico la presenza di numerosi mulini a vento utilizzati per pompare l’acqua tra i bacini. Visita di Mothia, antica colonia fenicia sull’isola di San Pantaleo, fra i più importanti siti archeologici al mondo. Ingresso al Museo Whitaker che accoglie straordinari reperti datati nel periodo compreso tra il IV e il VII secolo a.C. Al termine della visita, appuntamento in barca dove sarà servito l’aperitivo con una varietà di prodotti tipici. A seguire cena presso un ristorante del centro storico.
Rientro in hotel e pernottamento.
** Qualora non fosse possibile prevedere l’aperitivo in barca causa maltempo, verrà sostituito con aperitivo sempre allo Stagnone in terraferma con una visita dettagliata di tutta la laguna con soste ai Mulini e i cumuli di sale.

2 ottobre : GUSTO (Marsala)
Colazione in hotel. Dopo la prima colazione trasferimento al Museo Archeologico Baglio Anselmi che conserva il relitto della nave punica e dei numerosi reperti archeologici datati II e I secolo a.C. Al termine della visita, trasferimento e visita alle Cantine Pellegrino. Le Cantine Pellegrino sono luogo di ospitalità, porta d’ingresso verso la storia del vino marsalese. Qui la famiglia Pellegrino accoglie turisti ed eno-appassionati diffondendo la cultura e la conoscenza di Marsala e del suo vino. Pranzo in loco, con degustazione di prodotti tipici del territorio.
Nel pomeriggio visita guidata del centro di Marsala, conosciuta in tutto il mondo oltre che per la produzione dell’omonimo vino liquoroso, anche per le sue bellissime chiese e per lo sbarco dei Mille. Il centro storico della città è una delle aree più suggestive; per entrare al suo interno un tempo erano presenti diversi ingressi. Oggi è ancora possibile ammirare la maestosa Porta Garibaldi, Porta Nuova e la Chiesa Madre e visita al Museo degli Arazzi Fiamminghi. Dal 1589 al 1984 i magnifici arazzi non furono mai esposti stabilmente se non in rare occasioni. Al termine delle visite, è prevista una degustazione di dolci tipici in una storica pasticceria. Rientro in hotel, tempo a disposizione e a seguire trasferimento per la cena in un ristorante nel centro storico di Marsala. Rientro in hotel e pernottamento.

3 ottobre : TATTO (Mazara del Vallo)
Colazione in hotel. Al mattino visita della “Ceramica Marsalese”, laboratorio di produzione e decorazione del tipico souvenir siciliano, in cui potrete modellare con le vostre mani un pezzo unico, provando l’ebbrezza di creare qualcosa dal nulla.
In tarda mattinata trasferimento a Mazara del Vallo. La città offre un centro storico, un tempo racchiuso dentro le mura normanne, che include numerose chiese monumentali, alcune risalenti all’XI secolo. Mazara presenta i tratti tipici dei quartieri a impianto urbanistico islamico tipico delle medine, chiamato Casbah (anche Kasbah), di cui le viuzze strette sono una sorta di marchio di fabbrica. Visita del centro storico e pranzo e rientro in hotel.
Nel tardo pomeriggio trasferimento in un ristorante tipico, dove imparerete la modalità di “incucciare u couscous”, un piatto tipicamente siciliano, ultimo retaggio della passata dominazione araba.
Cena sul posto, ovviamente con un menù a base di cous cous di carne, pesce o verdure. Rientro in hotel e pernottamento.

4 ottobre : UDITO (Palermo)
Colazione in hotel. Intera giornata dedicata alla visita della città di Palermo con guida, durante la quale potrete ammirare alcuni mercati tipici della città, luoghi adatti per lasciarvi travolgere dal coro di voci dei mercanti impegnati nella vendita dei loro prodotti. Pranzo libero, per il quale consigliamo di gustare il “cibo di strada”, ormai famoso in tutto il mondo, certi che non ve ne pentirete.
Pomeriggio a disposizione (si consiglia lo shopping nel centro storico di Palermo) e rientro a Marsala.
Cena presso il ristorante dell’hotel e pernottamento.

5 ottobre : OLFATTO (Marsala)
Colazione in hotel e rilascio delle camere. Trasferimento presso le “Cantine Florio” alle ore 10 visita e degustazione. Dal 1832 sinonimo di qualità i cui vini sono conosciuti in tutto il mondo. La visita guidata all’interno delle Cantine Florio è un viaggio che inizia davanti ai maestosi tini giganti, costruiti alla fine dell’Ottocento e ancora oggi utilizzati per l’affinamento del marsala, prosegue all’interno delle tre affascinanti bottaie. Al termine del tour, dopo circa 30 minuti, si accede alle avanguardistiche Sale di degustazione Donna Franca e Duca Enrico.
Al termine, trasferimento in aeroporto a Palermo e partenza con volo AZ1786 alle ore 14.55 con arrivo a Milano Linate alle 16.30. Arrivo e trasferimento presso i luoghi di partenza

Il tour potrebbe essere modificato anche durante l’esecuzione in base alle condizioni meteo o altre esigenze di natura logistica.

    Se non trovi in elenco il tuo circuito, indica "Altro" e nelle note indicaci il nome del circuito e faremo il possibile per verificare se possiamo esserti d'aiuto!

    OBBLIGATORIO - Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo quanto espresso nella privacy policy. La compilazione del presente modulo ci consente di prendere in carico la tua richiesta, di comunicare i dati a società terze che svolgono le funzioni necessarie all’operatività del servizio richiesto e di ricontattarti ai soli fini di soddisfare la tue richieste..

    FACOLTATIVO - Desidero ricevere aggiornamenti periodici, news e promozioni da parte dell'agenzia di viaggi Destinazione Sole. I dati forniti in questo modulo NON saranno comunicati a terze parti e utilizzati per ricerche di mercato, statistiche commerciali o per azioni di marketing diretto.